11 aprile 2018

Sapone all’olio di oliva fatto in casa

Per fare il sapone si possono usare molte combinazioni di oli e grassi ma il più pregiato è da sempre l’olio di oliva che oltre per le sue eccezionali proprietà alimentari è conosciuto sin dall’antichità per le sue proprietà benefiche sulla pelle.

Ingredienti:

-1 kg Olio Extra Vergine di Oliva Boeri

-128 g soda caustica

-300g acqua 

E’ importante mentre si lavora il sapone indossare occhiali da lavoro e guanti protettivi.

Pesate l’olio extra vergine di oliva, l’acqua e la soda in tre diversi recipienti. Aggiungete lentamente la soda all’acqua e mescolate aspettando che diventi trasparente. Versate la soluzione direttamente nell’olio e frullate con il minipimer fino ad amalgamare il tutto. A questo punto trasferite l’emulsione nello stampo rivestito con corta forno,sbattete per togliere eventuali bolle d’aria e livelliate la superficie.

Dopo 20 minuti si può decorare il sapone a proprio piacimento magari aggiungendo qualche fogliolina d’ulivo.

Ricoprite lo stampo con della pellicola e con un panno. Lasciate riposare per circa 24 ore. Quando il sapone non emanerà più calore toglierlo dallo stampo e tagliarlo a pezzi.

Ora il sapone deve stagionare per almeno 40 giorni in un luogo asciutto.

Il risultato finale sarà un sapone pieno di principi attivi tipici dell’oliva che darà alla pelle nutrimento e morbidezza.

 

Tags: , , , , , , ,

Precedente

Colomba pasquale salata